Quarantena sull’isola deserta

Eva zu Beck ha 29 anni ed  è una travel blogger. Quando viaggi può succedere di rimanere bloccati. Certo una quarantena è roba lunga...... Questo è il primo di una lunga serie di video che raccontano sotto forma di diario la forzata permanenza di Eva a causa del covid19, nella parte deserta dell’isola di Socotra … Continua a leggere Quarantena sull’isola deserta

Editoriale cordiale: la casa piena

Come va ? Noto che in tanti state tenendo il vecchio e caro diario della quarantena. Bravi. Io vi leggo, a singhiozzo ma vi leggo. Lo ammetto, a me questo periodo ha tolto un po' di voglia di leggere. Sono abituato ad avere la testa libera e la casa vuota ed ora siamo in tanti … Continua a leggere Editoriale cordiale: la casa piena

Ribellione

Certe cose so come vanno a finire e io mi sono preparato per tempo. Sono facilmente impressionabile e in quante tale mentalmente ipocondriaco, a volte fino all’eccesso. Se poi facciamo riferimento alle terribili notizie che circolano in questi giorni, sovente cado in preda a suggestioni funeree. Quando vado a dormire, per esempio, mi corico con … Continua a leggere Ribellione

Espedienti

Voglio innanzi tutto sgombrare il campo da possibili equivoci: come molti di voi sapranno io sono un alcolista e bevo di tutto, compresa la lozione dopobarba a base alcolica. Ci sono quindi ragioni sufficienti per comprendere la refrattarietà dei vicini di casa nei miei confronti. Però non bevo vino perché non mi piace. E ciò … Continua a leggere Espedienti

L’assordante silenzio del vuoto

“Se va avanti di questo passo andrà a finire che dimenticheremo anche il ricordo del silenzio intermittente, che è tutta un’altra cosa rispetto all’assordante silenzio del vuoto.” Calvo Pepàsh provava nostalgia per la quiete notturna dei tempi passati, quando il riposo veniva turbato, di tanto in tanto, dal canto stonato dell’ultimo ubriaco, dal rombo di … Continua a leggere L’assordante silenzio del vuoto

Lettera dal fronte

Cara mamma, io sto bene e cosi spero di te. Non ti nascondo che qui le cose si stanno facendo difficili. Le ulteriori e drastiche misure emanate dalle autorità sanitarie rendono il nostro compito sempre più gravoso e, infatti, riuscire a beccare qualche incauto trasgressore richiede livelli d’attenzioni inimmaginabili soltanto alcune settimane addietro. Aggiungi, inoltre, … Continua a leggere Lettera dal fronte