Per me e per voi

  Come se non lo sapessi cosa ho fatto. Ma voi avete poi capito ? Qui dentro siamo in molti, ma sono solo.   La confusione tace solamente se mi sdoppio, se recito, se trovo un palco.   Sono urla strozzate, le mie. Paure celate, a voi a me.