Editoriale cordiale: il cambiamento senza scarpe della lidl

Mi tolgo le scarpe (che non sono quelle della Lidl) e mi butto sul divano. Voglio essere sepolto qui, senza ascoltare più le vostre cazzate, col gatto che mi veglia, come un Faraone egizio. Per il resto tutto bene. Ieri sera mi sono visto il film pluripremiato agli oscar "Lalaland". Odiavo i musical. Da ieri … Continua a leggere Editoriale cordiale: il cambiamento senza scarpe della lidl