Editoriale cordiale: sconfitte

Credo di essere arrivato ad una triste conclusione: quelli come me hanno perso.Voglio dire che neppure davanti all'eventualità, alla ghiotta occasione di affossare il nostro avversario di sempre, oramai suonato come un Apollo Creed, non riusciamo a trovare il coraggio di sferrare l' ultimo attacco decisivo.Quindi tutti zitti, restiamo li, ognuno nel proprio autarchico individualismo … Continua a leggere Editoriale cordiale: sconfitte