Due parole sulla lista dei ministri 3#

Quel che balza all'occhio in questo governo dei salvatori (dei migliori mi pare oramai superato) é la presenza di un ministro che in questa legislatura i governi se li é fatti tutti e tre. Si avete già capito, siete degli attenti osservatori, é proprio lui, Luigi Di Maio. Io l'ho conosciuto parecchi anni fa, durante … Continua a leggere Due parole sulla lista dei ministri 3#

Due parole sulla lista dei ministri 1#

Ok, cambiamo titolo perchè la crisi non c'è più. Quindi passiamo ai rumors, ai pronostici per la lista dei ministri, proviamo ad entrare nella testa di Super Mario. Allora cominciamo col dire che su 20 ministeri 10/11 saranno al femminile. Diamo per certi: Bellanova , Bonino, Lamorgese, Cartabia, quasi certi Bernini, Serracchiani, Dadone. Ne mancano … Continua a leggere Due parole sulla lista dei ministri 1#

Due parole sulla crisi di governo 8#

Rieccoci. Due parole qua, due parole là, ma, direte voi: "é un po' che ci triti gli zebedei" ! Portate pazienza, cari lettori; la sta portando Draghi, sbertucciato dal voto su Rousseau, la sta portando Mattarella, non vedo che fretta abbiate voi. Che poi anche senza "five stars" i numeri ci sarebbero già, ma pare … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 8#

Due parole sulla crisi di governo 3#

Giunti a questo punto, come successo per gli altri due governi Conte, il m5s farà votare gli iscritti chiedendo loro se intendono sostenere un nuovo governo Conte sempre con Renzi in maggioranza. Se la risposta sarà positiva la crisi è praticamente risolta. Se al contrario prevarrà il no (linea Di Battista), allora vedrete quanti responsabili … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 3#