Editoriale cordiale: restiamo in modalità pausa

Diciamo che non abbiamo più tanta voglia e diciamo anche che tra impegni, addii ed arrivederci non ci sto più capendo un cazzo. Comunque alla base di tutto questo nostro latitare c'è senz'altro una pigrizia di fondo sommata alla ricerca d'ispirazione (che pare scomparsa). Che dirvi ? Aspettiamo. Questa mia/nostra crisi creativa tende da qualche … Continua a leggere Editoriale cordiale: restiamo in modalità pausa

Editoriale cordiale: buone vacanze (si fa per dire)

Cari amici ed amiche di Sussukandom reloaded siamo arrivati all'estate. Questo dovrebbe essere il periodo delle vacanze ma, se consideriamo che ce ne siamo stati a casa per tre mesi (io sono tutt'ora a casa), anche le vacanze hanno preso un significato diverso. Voglio dire che di starcene con le mani in mano ne avremmo … Continua a leggere Editoriale cordiale: buone vacanze (si fa per dire)

Editoriale cordiale: sconfitte

Credo di essere arrivato ad una triste conclusione: quelli come me hanno perso.Voglio dire che neppure davanti all'eventualità, alla ghiotta occasione di affossare il nostro avversario di sempre, oramai suonato come un Apollo Creed, non riusciamo a trovare il coraggio di sferrare l' ultimo attacco decisivo.Quindi tutti zitti, restiamo li, ognuno nel proprio autarchico individualismo … Continua a leggere Editoriale cordiale: sconfitte

Editoriale cordiale: la finta normalità

Arrivati a questo punto, cosa volete che vi dica ? Avete ancora qualche dubbio ? La situazione a me sembra ben chiara. Siamo arrivati mestamente all'epilogo perchè tutto quello che c'era da mangiare se lo sono divorati. Quindi adesso si potrà tornare a far quelle cose che tanto ci infastidivano, senza più neppure quella mezza … Continua a leggere Editoriale cordiale: la finta normalità

Editoriale cordiale: danza macabra

Siamo ancora qui. E nonostante tutto siamo ancora vivi. Magra consolazione. In questi momenti siamo un po' tutti precari e mai, come in questi giorni, ci si sente sospesi e legati al momento. Aspettative ? Zero. Proprio perchè non ci si può immaginare nulla (tipo dove e come saremo tra due o tre mesi), si … Continua a leggere Editoriale cordiale: danza macabra

Editoriale cordiale: far finta di niente

La clausura pare si stia avviando verso il suo termine. Lentamente si sta tornando alle nostre faccende, con le bocche coperte, per non dir cucite, impaurite. Useremo gli occhi per sorridere. Faremo buon viso a cattivo gioco, rimuoveremo dalla nostra mente questo periodo e, come ipnotizzati, in silenzio, faremo finta che tutto sia tornato normale. … Continua a leggere Editoriale cordiale: far finta di niente

Editoriale cordiale: tanti auguri

 Ho compiuto gli anni, in gran segreto; ho evitato pure di farmi fare gli auguri su FB a cui non ho mai dato la mia data di nascita. Mi sono fatto la solita festa con quattro gatti e Marylin Monroe mi ha cantato via spotify "happy birthday to you" come se fossi il presidente. Grazie … Continua a leggere Editoriale cordiale: tanti auguri

Editoriale cordiale: il vuoto da riempire

Rieccoci. Ci siamo presi una mezza pausa di riflessione, sul divano, ad ascoltare musica; in questo periodo ascolto i Catcus Blossoms che non è la solita roba da punkettone e questo dovrebbe farmi e farvi riflettere. Sto perdendo energia, mi sto rammollendo, oppure è giunta l'ora di cambiare aria. Ecco apriamo un po' le finestre, … Continua a leggere Editoriale cordiale: il vuoto da riempire

Editoriale cordiale: la casa piena

Come va ? Noto che in tanti state tenendo il vecchio e caro diario della quarantena. Bravi. Io vi leggo, a singhiozzo ma vi leggo. Lo ammetto, a me questo periodo ha tolto un po' di voglia di leggere. Sono abituato ad avere la testa libera e la casa vuota ed ora siamo in tanti … Continua a leggere Editoriale cordiale: la casa piena