Tempesta del cuore

E se non capisci un cazzo

sarà colpa mia

e della tua maestra elementare

o dell’archivista che ė in te

che sistema gli altri a loro insaputa.

Fammi un piacere

lasciami stare

o se mi vuoi bene

prendimi in bocca l’uccello

come mestiere

come sognare

perché l’amore è amore

ed il godere

é la tempesta del cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...