Non ci sono giornate scontate

Non ci sono giornate scontate quando di mezzo

c’è il genere umano

e può succedere

di vendere sigarette di contrabbando sulla terrazza dell’ hotel

ed ascoltare il blues,

una storia qualsiasi,

di chi é passato di lí con i suoi problemi di donne e figli.

Non esistono giornate scontate anche quando sei sul divano

e non ti aspetti

piú un cazzo

ed il citofono sveglia il destino, un nuovo fastidio, che riparte

con te

ancora vivo

ed entra un amico in cerca di vera consolazione e soldi

o un’amica

in cerca

di quell’unica consolazione e, più avanti nel tempo, di soldi

di lacrime

ed abbracci.

Non ci sono giornate scontate, quasi mai, anche quando ti dici:

“é finita,

mi hanno beccato”

e rassegnato, col vento che pare abbia girato, t’accorgi

di un altro

giorno ch’é passato.

Joseph Purple

One thought on “Non ci sono giornate scontate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...