Third World War

In una delle prime interviste rilasciate in Italia, David Bowie, parlando di Punk, saltò fuori con questa affermazione:” …….pochi dei sedicenti gruppi punk possono essere considerati tali; nel 1970 nacque un gruppo i Third World War , composto esclusivamente da operai: la loro carriera durò tre anni, ma, vi assicuro, quella era una vera “punk band”!

Ecco, io li ho poi ascoltati parecchi anni dopo, ma ieri spotify, che mi conosce oramai come le mie tasche, me li ha consigliati ed oggi li consiglio anche a voi.

Siamo nel 1971, il punk era allo stato embrionale (infatti gli etichettatori coniano il termine proto-punk) ed ancora nascosto nelle cantine. Esploderà di lì a poco, ma i Third World War non ne vollero sapere di svendersi.

Nel 1972 entrarono in studio per registrare il loro secondo album. Quando la produzione insoddisfatta chiese alla band di eliminare dall’album la canzone “Coshing Old Lady Blues” (che di punk aveva ben poco) loro li mandarono a cagare e cambiarono casa di registrazione. Registrarono il loro secondo ed ultimo album con l’etichetta degli Who ma poi, rimasti senza un soldo, si sciolsero.

Pino Delirio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...