Resisti

Questo nostro mondo sta attraversando uno dei momenti peggiori della sua storia.

Nell’aria c’è un sinistro senso di ebbra euforia mista a panico.

Io non so se ci si debba preparare ad atti di cannibalismo oppure all’eremitaggio forzato, con annessa raccolta delle bacche.

Poi però mi rendo conto che è ancora in essere il campionato di calcio (eh si, non l’hanno ancora sospeso) e quindi i soldi ci sono ancora, qualcuno col “grano” è rimasto. E se i soldi non sono ancora finiti vuol dire che tutta questa storia è mezza vera e mezza farlocca.

C’è sempre stato un mondo di seria A contrapposto al mondo di quelli che non contano un cazzo e mi sa che, anche a questo giro, non ci saranno novità.

A noi toccherà resistere.

Perchè noi resteremo quelli che non contano un cazzo.

“….resisti, fammi sentire ch’esisti

ne abbiamo avuti di momenti tristi…..”

2 pensieri riguardo “Resisti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...