Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 4#

Rieccoci a parlare del festival ch’era passato un po’ in secondo piano a causa della crisi di governo. Poi Draghi ha partorito la lista dei migliori ed è tornata subito a brillare la lista dei big sanremesi. Ecco, io a questo punto farei cantare i ministri e governare i cantanti tanto il livello è quello e poi Draghi presentatore al posto di Amadeus forse ci costerebbe meno.

Ma veniamo al gossip. La moglie di Amadeus presenterà il “PrimaFestival”. Noi del blog siamo perfettamente d’accordo col bravo presentatore che piccato, pare abbia risposto così ai soliti criticonzi invidiosi: “gli altri scelgono l’amante e nessuno si scandalizza….”. Vero, e spesso non solo l’amante, ma anche la massaggiatrice, l’igienista dentale etc, etc, etc.

Girano voci che sul palco dell’Ariston potrebbe avvenire la storica reunion degli ABBA. Sarebbe un colpaccio a livello mondiale. Se proprio l’evento dovesse però saltare vi proporrei di riunire: Greggio e D’Angelo vestito da tenerone…….

oppure, visto il ritorno nel governo di FI, darei vita alla reunion tra Emilio Fede e Paolo Brosio.

Direi che possiamo anche fermarci qui.

Se ci saranno novità vi aggiornerò.

3 pensieri riguardo “Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 4#

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...