Due parole sulla crisi di governo 7#

La crisi va per le lunghe. Siamo al secondo giro di consultazioni e non si è ancora capito un cazzo. Voglio dire che, uscendo dal colloquio con Draghi, nessun partitino ha detto a cosa serve questo secondo giro. Forse suggerire ministri ? Suggerire punti programmatici per il recovery ? Mangiarsi due tartine con uno spritz ?

Intanto come vi avevo anticipato il m5s farà votare la base (incazzata nera) su Rousseau. Anche questa volta Mattarella dovrà aspettare fino a venerdì prima di sapere se Grillo&co saranno nella partita. Potere della democrazia diretta.

Credo che, anche se di poco, il m5s riceverà l’ok dagli iscritti e quindi si partirà con la più grande ammucchiata ogni epoca. Si perché anche Leu, che ha ricevuto garanzie per la conferma del ministro Speranza, sarà della partita.

Comunque qualcosa alla fine sarebbe anche emerso:

° il banchiere vorrebbe tenere a scuola alunni e docenti fino a Luglio probabilmente per recuperare sul numero dei contagi estivi. Praticamente al posto di riaprire le discoteche aprirà le saune (considerando il microclima delle aule scolastiche in estate).

° il probabile nuovo premier vorrebbe inoltre togliere i finanziamenti a pioggia dati ai lavoratori dipendenti, trasformandoli in soldi dati direttamente alle aziende o alle banche che poi forse li gireranno a chi di dovere.

Deve ancora cominciare la giostra ed è già tutto molto bello.

Quote:

M5S nel governo a 3 contro 1. Elezioni a 20 contro 1. Salvini ministro agricoltura 30 contro 1. Sciopero dei docenti (a fine Maggio) a 5 contro 1.

Di più non posso dirvi.

3 pensieri riguardo “Due parole sulla crisi di governo 7#

  1. A me il discorso “”piattaforma” dove 20mila persone decidono a nome di tutti, non piace proprio.

    Riguardo la estensione temporanea, solo per quest’anno, dell’anno scolastico per me è una idea intelligente, perché i docenti sono tutti molto indietro nei programmi ministeriali. Ma alla fine non lo faranno, perché i professori si opporranno.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...