Due parole sulla crisi di governo 5#

Son tutti lì che traccheggiano, che aspettano di sapere cosa ? Il programma di Draghi ?

Ma no, son tutti lì che aspettano di sapere cosa farà il maggior partito di maggioranza relativa, ovvero il M5S. Si perchè volenti o nolenti, al netto dei possibili fuoriusciti, tipo il simpatico Carelli, è questo il punto: se il m5s entra in maggioranza la Lega si sfila, FI quasi e la maggioranza Draghi sarà, ne più ne meno, quella di Conte con quelli di Iv a rimaner lì col cerino in mano, belli quieti.

E allora ?

Allora la quota per il Conte-ter scende a 15 contro 1. Certo ora Draghi non potrà essere bruciato e quindi entriamo nella fantapolitica, altro che teatrino…….Che poi, con i teatri ed cinema chiusi, per lo meno un qualche spettacolo questi qui son riusciti a tirarlo in piedi. Non avranno mica fatto apposta a chiudere tutte le sale ?

Per fortuna che almeno le domeniche hanno riaperto i musei, con i nomi che sento in giro per il toto ministri……….

Altre quote ?

Il m5s in maggioranza ve lo do a 7 contro 1, Conte ministro a 6 ed il rinnovo fino a maggio del blocco dei licenziamenti a 2. Si perchè superMario sarà anche amico di confindustria, ma le piazze piene di gente incazzata, ad inizio mandato, sarebbero grossi cazzi.

cordiali saluti

One thought on “Due parole sulla crisi di governo 5#

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...