Due parole sulla crisi di governo 3#

Giunti a questo punto, come successo per gli altri due governi Conte, il m5s farà votare gli iscritti chiedendo loro se intendono sostenere un nuovo governo Conte sempre con Renzi in maggioranza. Se la risposta sarà positiva la crisi è praticamente risolta. Se al contrario prevarrà il no (linea Di Battista), allora vedrete quanti responsabili spunteranno.

Quote: a) governo Conte con stessa maggioranza e rimpasto a 2 contro 1

b) governo con maggioranza allargata senza alcuni m5s 5 contro 1

c) elezioni anticipate a 6 contro 1

6 pensieri riguardo “Due parole sulla crisi di governo 3#

Rispondi a Viniskia Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...