Storie brevi per criceti 3#: bevi poco che sei su facebook

Bevi poco che sei su facebook !

L’altra notte ero così piegato dal whisky che come al solito ho perso la memoria.

Quando poi alle 3 a.m. mi è suonata la sveglia social, mi sono alzato di scatto dal pavimento e sono corso al pc sbattendo prima un’anca contro il tavolo. Bestemmiando ho subito aperto la cronologia e………

…….Per fortuna non avevo insultato nessuno; non avevo neppure pubblicato nessuna foto in mutande, con il fiasco in mano e la cravatta legata in fronte.

Sono tempi di merda ed è un attimo finire rovinati dalle proprie mani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...