Poetiche recensioni: il grande Lebowski (1998)

Il grande Lebowski (1998)

Diretto da Joel Coen, sceneggiatura Joel Coen e Ethan Coen, fotografia Roger Deakins, montaggio Rederick Jaynes e Tricia Cooke, la colonna sonora è composta da una miscellanea di vari generi musicali, comprendenti musica operistica, folk, pop, jazz, exotica e rock. Tra gli altri compaiono brani di Elvis Costello (My Mood Swings), Bob Dylan (The Man in Me) e Nina Simone (I Got It Bad and That Ain’t Good).

Non importa se hai perso

la palla rotolerà ancora sulla pista,

basta saper aspettare…….

Non importa se il vento,

che spinge la salsola giù dalla collina,

si porterà via gli amici.

Tu lo sai

che è così

Tu lo sai

che è tutto un gioco,

un lungo andare,

una valle di lacrime,

un trip d’acido…..

Se capita.

—————————————————————————————————————————————————

Oggi niente serie Tv. Il consiglio della settimana è per questo curioso canale YouTube

BlackBoxTV. Brevi video horror in versione 360°. Dateci un occhio, intanto vi posto questo

H.V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...