Te ne vai

Non vedo l’ora

che arrivi il treno

un volo

magica partenza

reset d’esistenza………….

Quando si è dato

anche di matto

tutto l’amore mangiato

nel medesimo piatto

senza nessuna paura

sparisce d’un tratto

la tua smunta figura

il tuo ritratto.

E senza più fremiti

d’amor morto

e senza più debiti

da fiato corto

anche stavolta mi terrò forte

sempre deciso

a sfidar ogni sorte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...