La bibbia moderna (4)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale)

quarto capitolo

11,40 a.m. in un luogo bigio della bassa padana

Quando mi svegliai aprii gli occhi e subito scattai fuori dal letto; immediatamente mi misi alla ricerca del telefono…. Il mio appartamento era una pattumiera. Dal piano di sopra mi arrivava una musichetta celestiale. Nel corridoio inciampai in Tony. Bestemmiai ed invocai gli alieni affinché se lo venissero a riprendere.

Telefonai a Bruno l’imbianchino; mi serviva un fucile a canne mozze per difendere la mia attività dalle minacce di quei due scagnozzi mandati da chissà quale famiglia.

(questo è Bruno l’imbianchino)

Nel frattempo nel suo appartamento, a pochi chilometri dalla casa del nostro anonimo coltivatore di ganja, il signor Giovan Battista stava facendo colazione. Anche lui aveva avuto una notte movimentata, ma ora doveva sbrigarsi. Il corpo di sua moglie, ancora avvolto nel tappeto, stava cominciando a puzzare. Accese un incenso al patchouli dopodiché trascinò il cadavere giù in garage.

(continua)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...