Editoriale cordiale: sognare, sognare ed ancora sognare

Immagine 4

Divano, letto, frigo, divano……

Ecco, il pezzo potrebbe finire qui.

Certo, potrei metterci dei particolari, tipo che il divano è in pelle e se fa caldo appiccica, oppure che nel letto viene a trovarmi il gatto o che dal frigo escono solo birre fresche. Ma a voi di tutto ciò fregherà poi qualcosa ?

Non credo.

Non frega niente a me, perchè mai dovrebbe interessare a voi !?

In questa anomala estate padana non mi sta interessando più nulla salvo delle storie che mi raccontano Netflix e Amazon Prime; film, serie tv che mi fanno ridere, piangere, pensare. Vite finte raccontate così bene in cui mi immedesimo. Sembra parlino sempre e solo di me.

Chissà perchè, in questo momento, ho così tanto bisogno di sognare ?

Chissà perchè non vivo più le mie storie ma quella di altri ?

E’ un momento così.

La realtà là fuori è così merdosa……..

Meglio sognare, meglio il divano, il letto e la birra fresca nel frigo.

 

2 pensieri riguardo “Editoriale cordiale: sognare, sognare ed ancora sognare

Rispondi a almerighi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...