Quella sera d’estate

Fotografo i tuoi

occhi

sempre quelli

come a vent’anni

sguardo

che conosco da sempre.

 

Mi ci sono perso

scorgendoti

nel gruppo di amiche annoiate

quella sera

d’estate.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...