Orville Peck: una voce mascherata

Ufficialmente è un cantante country. Indossa una maschera con frange che nasconde gran parte del viso ed ha una voce drammatica che a noi ricorda Elvis, ad altri Chris Isaak, ad altri ancora Johnny Cash.

Il look è teatrale e c’è molto punk.

il suo primo album”Pony”, uscito a marzo attraverso l’etichetta indipendente Seattle Pop è di un’intensità rara.

Chi si nasconde sotto la maschera ? Potrebbe trattarsi, dicono i più informati, di Daniel Pitout, ex batterista del gruppo punk di Vancouver chiamato Nü Sensae.

Ah, dimenticavo, Orville Peck è dichiaratamente gay.

Ma a noi non frega un cazzo.

 

Pino Delirio

 

2 pensieri riguardo “Orville Peck: una voce mascherata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...