Parallelismi (terza serie) 11#

minia kubo

(OGNI RIFERIMENTO A PERSONE ESISTENTI O A FATTI REALMENTE ACCADUTI È PURAMENTE CASUALE)

 

Undicesimo capitolo

 

Gli alieni ci misero un paio d’ore a capire che i terrestri erano esseri inferiori.

L’unica che secondo loro meritasse un minimo di interesse era la Lola S.

E chi mai tra noi avrebbe potuto affermare il contrario !?

para 3 11

Il gran consiglio extraterrestre decise quindi di concedere alla nostra eroina dei super poteri affinchè potesse ristabilire l’ordine in ogni dove e salvasse il pianeta. Le fecero dono di una mantellina per l’invisibilità e degli occhiali per poter leggere la mente ( ok, erano poteri un po’ alla cazzo, ma anche gli alieni non è che avessero un Q.I. elevatissimo).

Comunque grazie alla Lola gli alieni decisero che non meritavamo l’estinzione e evitarono di distruggere la nostra civiltà.

Prima di salutare il pianeta Terra fecero un ulteriore dono all’umanità e ci lasciarono come tutor un loro rappresentante ecologista: Greta T. .

Lola e Greta entrarono subito in sintonia e cominciarono a ripulire un po’ qua e un po’ là. Iniziarono dalla cucina; le macchie  di caffè sulla tovaglia di plastica misero a dura prova le nostre ambientaliste.

Nel frattempo nella tisaneria “La nonnina che ride” erano in corso importanti esperimenti scientifici. Ma di questo parleremo nel prossimo episodio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...