X-Controversy: E’ ZeroDildoZero!

dcontroversy

Parliamo di un mondo dove non esistono APP che ti spiano anche mentre caghi.

Si, ma questo mondo non esiste piu’. Nei precedenti episodi abbiamo spiegato come il pianeta 01 e il planetoide Nimrod si siano scontrati e distrutti. Pure il nostro eroe ZERODILDOZERO e’ stato disintegrato nelle concitate fasi dello scontro.

Quindi?

Quindi noi, consci che la realta’ non esiste e che le regole che rispettiamo ce le siamo autoimposte, ritorniamo nei precedenti blog di ZeroDildoZero e scavando tra le righe lo riportiamo in vita.

Perche’ vi siate affezionati a questo personaggio caratterizzato male ed odioso, tanto da richiederne la riesumazione eterica, non riesco a spiegarmelo anche dando la realta’ per un costrutto illusorio.

Ripartiamo.

Dopo lo scontro tra il pianeta 01 e il planetoide Nimrod ZeroDildoZero venne scagliato a milioni di anni luce di distanza dall’impatto. Viaggio’ cosi veloce da riuscire a rompere le barriere del tempo e a viaggiarci.

Atterro’ sulla Terra nel 2022.

Lo ritrovo’ Daisy, una bambina di LynchBurg in Virginia. Lo porto’ a casa ed il vecchio zio Phil lo assunse subito come maggiordomo di casa.

ZeroDildoZero era stato assegnato a fare i lavori canonici per un maggiordomo nel 2022: spellare e cucinare gli umani chiusi in cantina per servirli alla FAMIGLIA, prelevare l’acqua dai fossi adiacenti (stando attento agli animali morti dentro), amputare arti in caso di infezioni ai membri della FAMIGLIA, dare da mangiare a Rusty il coccodrillo da guardia, lucidare armi e strumenti di tortura. Routine.

Tanto che ZeroDildoZero si annoio’ quasi subito di quella noiosa mansione e non avendo nessuna regola classica dei robots stile Asimov (“prima regola non fare del male agli umani” etc etc) una mattina uccise tutta la FAMIGLIA, ne fece del macinato e lo vendette al mercato di LynchBurg.

Con il ricavato ando’ a puttane elettroniche. Poi prosegui’ per altre avventure e forse ve le racconteremo.

Quando sono febbricitante sogno sempre di oggetti di carne mostruosamente grandi e poi minuscoli. Dura pochissimo questo sogno.

Questo cosa c’entra con ZeroDildoZero? Vedremo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...