Editoriale cordiale: la casa piena

Come va ? Noto che in tanti state tenendo il vecchio e caro diario della quarantena. Bravi. Io vi leggo, a singhiozzo ma vi leggo. Lo ammetto, a me questo periodo ha tolto un po' di voglia di leggere. Sono abituato ad avere la testa libera e la casa vuota ed ora siamo in tanti … Continua a leggere Editoriale cordiale: la casa piena

Racconto immorale

Se capitava che passasse di lì, anche la Miseria lasciava un obolo. Donna Misurata ben lo sapeva e mai volle che la sua primogenita, bella come la coda del pavone, si istruisse in cucina, se non nello stretto necessario per sopravvivere alla carestia. Guardava avanti e diceva: “Se una puttana è brava in cucina, finisce … Continua a leggere Racconto immorale

Colpo grosso

  Mi fa: “Sincronizziamo gli orologi”. Gli fo: “Quale orologio?” Mi fa: “Se non hai l’orologio ti escludo dal colpo.” Gli fo: “E io dico che sei stato tu.” Mi fa: “E io ti do un cartone sul muso:” Gli fo: “E se me lo faccio imprestare da mio cugino?” Mi fa: “No, assolutamente. Il … Continua a leggere Colpo grosso