PARALLELISMI (terza serie) 1#

Immagine (2)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)

Capitolo primo

 

I nostri eroi, da quando avevano abbandonato ogni velleità di potere, se ne stavano felici e rilassati a San Juan di Coccoricò ridente borgo di pescatori affacciato sulla pittoresca “Baia delle porche”.

Le giornate scorrevano serene, nessuno rompeva la minchia con decreti o leggi di bilancio ed i barconi in arrivo erano sempre pieni di allegria.

Tutto però venne all’improvviso rovinato dall’annuncio dato alla radio in una calda mattina di Gennaio: “E’ previsto per la giornata di dopodomani  l’arrivo dell’uragano Gnagna”.

Calvo e la sottosegretaria Rapa si preoccuparono un fottio, mentre Hunter e Lola S. avevano altro a cui pensare

para 3 1

 

Nel frattempo, a più di 7000 km da Coccoricò, l’avvocato Barosi andava di corsa; doveva imbarcarsi sul volo 796 alle 15,30 per concludere un’ importante operazione finanziaria. Erano le 14 .50 e lui se ne stava ancora in casa di riposo da sua zia Vecelia di 107 anni, più che altro interessato ad una possibile ed imminente eredità.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...