PARALLELISMI (seconda serie) 15#

Immagine (2)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)

 

Quindicesimo capitolo

 

Calvo, Hunter e la Lola s’imbarcarono per Puerto CocoRiccò la mattina del 25 novembre alle ore 6.06.

La giornata era limpida e serena.

Nel frattempo nel bel paese, il ministro dell’interno Angelino Analfabeto aveva preso tutti i poteri ad interim e, dopo un consulto col capo dello stato, aveva richiamato Babbo Natale a svolgere il ruolo di premier .

Al molo di San Juan i nostri tre amici furono accolti  dalla ex sottosegretaria di B.N. la signorina Rapa. Anche lei, dopo la famosa rapina a Tumminson si era rifugiata ai Caraibi.

“Se prima eravamo in tre a ballare l’alligalli, adesso siamo in quattro a ballare l’alligalli” esclamò Calvo euforico per l’incontro con la signorina Rapa.

Il Pepàsh non aveva però fatto i conti con i gusti delle due ragazze.

para 15 2

Eh si, cari amici, tutto è bene quel che finisce bene; mentre nel bel paese erano iniziati i festeggiamenti per il ritorno ad una sbiadita normalità, ai Caraibi  la felicità e la più sfrenata confusione  regnavano sovrane.

Ma la spensieratezza e l’allegria  sarebbero durate per sempre ?

 

(fine seconda serie)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...