Il motorino

Immagine 4

Sono sempre stato un pessimo motociclista ed ignorante in meccanica e motoristica. Ho però visto cose spaziali, sfide infernali e sequestri di motorini truccati a dir poco commuoventi (un sentito saluto al maresciallo) !

Comunque io ero quello dietro, sulla sella lunga di un Garelli o di una Vespa. Quando si andava a ragazze, tre paesi più in su, era sempre meglio essere in due.

Il problema era quando uno dei due si infrattava e quell’altro non ti trovava più. Allora tornavi a piedi o in autostop, magari su un altro motore, con un altro rider.

Io e mio fratello ci dividevamo un “Si Piaggio” da montagna. Aveva una ripresa adatta alle salite, che lasciavamo sempre indietro tutti in partenza, salvo poi farci sverniciare dopo dieci metri, poiché il mezzo non andava oltre i 35 km all’ora.

Ce l’ho ancora in garage sotto una coperta, andava a miscela al 2%.

Ci portava alle sagre di paese e non si fermava mai.

Mai preso una multa, mai caduto, sempre partito alla prima pedalata.

Più che un motorino era un amuleto !

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...