Editoriale cordiale: non cambia niente

editoriale

Qui nella bassa pianura, nella zona gialla, si è perso un po’ di entusiasmo. Ci si guarda un po’ in cagnesco, ci si rompe un po’ i coglioni ed ora, che è arrivata anche la pioggia, quando si guarda fuori dalla finestra, tutto è più grigio. Ma praticamente non è cambiato niente, anche prima del coronavirus si stava messi un po’ così. Ci vuole ben altro, qui in provincia, per renderci ancora più imbruttiti. Ci vorrebbero i supermercati chiusi; allora si che assisteremmo al peggio.

Gli unici allegri son gli studenti. Beata gioventù, beata incoscienza, beato analfabetismo.

Ma prima o poi passerà l’epidemia, prima o poi tutto tornerà alla normalità e tutti ritorneranno a vivere solo per…………………arrivare al week-end.

E’ tutto molto bello.


 

Nel frattempo noi di SussuKandom reloaded proviamo a tener viva la nostra e la vostra sana follia ed imperterriti, incuranti di ogni situazione da avanspettacolo, cerchiamo improbabili vie di fuga dal logorio dell’esistenza umana.

I progetti sono tanti, l’entusiasmo non manca mai e, se la vostra giornata è allegra e spensierata il merito è solo nostro.

Dite che ci stiamo montando la testa ?

Può darsi ma, essendo senza vergogna, a noi piace pensarla così.

 

H.V.

10 pensieri riguardo “Editoriale cordiale: non cambia niente

Rispondi a Povertà e Ricchezza 🌟 Storie di Alberto C. Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...