Processioni, cappelle ed inseguimenti sulla ss Paullese (4)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)

 

Quarto capitolo

Di troppa f**a si muore !

pino

 

Partiamo da questa recente notizia:

Muore d’infarto mentre fa sesso in un viaggio d’affari: per la Corte di Parigi è un «incidente sul lavoro»

Direi che tutto comincia ad avere un senso. Non credete ?

E’ un attimo entrare su due gambe in un centro massaggi “chiacchierato” ed uscirne in una cassa da morto !

Si dice che ne uccida più la “gnugna” che la spada !

Si dice ?

Se succede, è vero.

Si mormora che  un famoso politico, in visita sul territorio, sia “rimasto offeso” dopo una notte brava in un alberguccio della provincia. Due bicchieri di troppo e “quattro sventole” in camera, sono troppe per chiunque. Poi arrivò la lettiga. Lo presero per i capelli, ma non tornò più quello di una volta.

Succede.

Il gioco sessuale finito male è oramai entrato nelle classifiche alla voce “incidenti domestici”. Nelle grandi città la notizia lascia tutti indifferenti, ma in provincia……

In provincia no; si chiacchiera, si pettegola, ci si conosce tutti e tutte e, sottovoce, sussurrando un: “oh, io non ti ho detto niente”, si raccontano fatti che, passando di bocca in bocca, si ingigantiscono.

Ultimamente nel mio quartiere sono arrivate delle nuove “signorine”.

Ad una cert’ora, dalle finestre dei palazzi di fronte, si può assistere alla ginnastica della pausa pranzo. E’ un corso di yoga molto particolare, un po’ urlato, in cui gli asana sono più o meno sempre gli stessi. La quota per iscriversi non la conosco ma per informazioni…….citofonare Irena.

La processione di padri di famiglia, (in trasferta per lavoro) per partecipare alle lezioni è impressionante. Pare sia obbligatorio il certificato medico.

Il defibrillatore più vicino è a mezz’ora di macchina.

Sappiatelo.

 

 

 

prossimamente su questo blog:

Processioni,cappelle ed inseguimenti sulla ss Paullese 5#

Chat bollenti !

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...