Processioni, cappelle ed inseguimenti sulla ss Paullese (1° capitolo)

pino

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)

“Casa chiesa e Paullesa”

 

 

Da noi si dice “casa, chiesa e Paullesa” (con licenza poetica). Sta a significare che, nonostante tu dia l’impressione di essere timorata dal signore, in noi hai sempre alimentato il sospetto di avere una seconda identità.

E credetemi……..E’ così !

La stessa regola vale per il più famoso e nazional popolare: “le figlie di Maria son le prime a darla via” ( salvo poi andarsi a confessare dal giovin curato che, già che è lì che glielo racconti, prova a vedere se c’è mezzo anche per lui. Peccato più, peccato meno, poi nel caso ci si confessa ancora).

 

Siamo gente di campagna e da bravi provinciali siamo fermi a queste cose qui.

Noi si è sempre andati sia in processione, sia a fare il “puttan-tour”. Si partiva dalla nostra amata statale e si arrivava fino a Milano.

Si, si, come prima gita nella metropoli lombarda, gli amici più grandi, quelli con la patente, non ci portavano a vedere il duomo (semmai qualche madonnina) e si finiva al Monumentale o in viale Melchiorre Gioia.

Comunque la ss Paullese (che per gli amici libertini significa santissima Paullese), da quando sono nato, è sempre stata meta di pellegrinaggio; mi aspetto che, da un giorno all’altro, venga innalzato anche un santuario.

A dir la verità c’è già ed è a forma di Motel.

 

Ma di questo parleremo nella prossima puntata.


 

Prossimamente su questo blog:

Processioni, cappelle ed inseguimenti sulla ss Paullese 2#

“Il Motel con la cappella”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...