Per me e per voi

jospur

 

Come se non lo sapessi

cosa ho fatto.

Ma voi avete poi capito ?

Qui dentro siamo in molti,

ma sono

solo.

 

La confusione

tace solamente se mi sdoppio,

se recito,

se trovo un palco.

 

Sono urla strozzate,

le mie.

Paure celate,

a voi

a me.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...