jospur

 

Finestre buie

in un sabato dozzinale

Lune storte

Lune piene

come i coglioni

Si torna a casa

fatti

i compiti al bar

Sorrisi

e toccatine di culi

uguali alle facce

Vostre e nostre

speranze

“del doman non v’è

certezza”

Ma qualcuno domattina

andrà a fare la spesa

Buona domenica e

buona sorte a voi

pupazzi

con già gli spilloni

conficcati

(spero)

in culo.