Storie milanesi: in via Torricelli, modestamente

  Nelle sere d’estate era quasi d’obbligo andare a mangiare il gelato dove lo facevano “più buono”. Sì, ma io non ho in tasca una lira. Neanche io. E allora? Andiamo lo stesso e ci accontentiamo di guardare quelli che mangiano il gelato “più buono”. La logica era ferrea: ci accontentiamo, pur di rimuovere il … Continua a leggere Storie milanesi: in via Torricelli, modestamente

Aline nel grano

Sto viaggiando sulla statale Adriatica, mi aspettano per un lavoro a Pescara. Quando passo da queste parti i ricordi mi fanno decollare ed i minuti volano rapidi.   Aline nel grano   Nell’estate da quindicenne, in compagnia del Duffy, ragazzino di Torino, biondino, coi capelli a caschetto, di Laurent, francese surfista e di sua sorella … Continua a leggere Aline nel grano

Tutto D Controversy: le vignette

Questo è il riassunto di un anno di collaborazione con D Controversy. Diciamo il riassunto "vignettaro", perchè poi c'è stato quello da blogger che vi porterò in una prossima puntata. Comunque, in attesa del nuovo grande progetto targato D Controversy, godetevi un po' di sana ironia punkettara con Sdrumo.

Song for Bob Dylan

 https://www.youtube.com/watch?v=FiK7HcUx_BY   Ora ascolta, Robert ZimmermanHo scritto una canzone per teSu di uno strano giovane di nome DylanVoce come sabbia e collae parole di sincera vendettaPotrebbero inchiodarci a terraHa trascinato con sè un po’ più di genteNe ha spaventati molti di più. Ah, eccola arrivareEccola arrivareEccola di nuovola stessa vecchia dal trucco pesantefrutto della mente di un … Continua a leggere Song for Bob Dylan

PUB LOVE

(Quello che succede al Pub Love voi non lo sapete. Intendo dire quello che succede dentro ma anche fuori, nel parcheggio o sul retro, oppure davanti all’entrata sotto la scritta al neon dove si esce a fumare tra un drink e l’altro.  Voi non lo sapete e noi, alla nostra maniera, ve lo raccontiamo, perchè … Continua a leggere PUB LOVE

Il viaggio dei viaggi

1 il viaggio dei viaggi Tutto questo succedeva prima del viaggio dei viaggi. Normalità astratta, concretezza pallosa, routine, déjà vu, idem, eccetera eccetera……. Noia. Ci imbarchiamo un giorno io, lei e l’uomo Erba; prendiamo un treno. Verso quale meta ? ” dove arriva questo treno ?” ” ferma in una terra libera !” “Senza biglietto, … Continua a leggere Il viaggio dei viaggi

Pomodori

Anch’io sono del parere che certi soggetti sarebbe meglio se restassero a casa loro, che qui creano soltanto confusione. Altro che emigrazioni. Signori! Il problema reale è dato dai pomodori. Personalmente non ho nulla contro chi produce pomodori, anzi, il solo colore dell’ortaggio mi mette allegria. Come diciamo noi vecchi popolani, cinque lire in più … Continua a leggere Pomodori